The Best Idea su Il Sole 24 Ore

Trent’anni in azienda, gli ultimi venti da dirigente; abbastanza per individuare i punti deboli del meccanismo e trovare una soluzione.

The best idea è una startup innovativa e una impresa di famiglia, quella di un padre, Giorgio Gottardelli, ingegnere meccanico, e dei suoi figli: Paolo, ingegnere gestionale, e Chiara, laureata in Economia e commercio. Il punto di partenza è il mondo delle imprese: nonostante l’intervento dei consulenti, stando ai numeri, poco meno di una su tre fallisce. E questo accade perché i dipendenti tendono a non parlare dei problemi aziendali con i propri superiori, avendo paura di mettersi in cattiva luce. Tutto questo fa in modo che i problemi non vengano affrontati e che a volte si aggravino.

La startup fondata a Padova prova a risolvere la questione. Come? Con una piattaforma che permette ai dipendenti di esprimersi in totale anonimato, raccogliendo le informazioni utili al miglioramento dell’azienda, migliorando quindi la collaborazione fra i dipendenti e riducendo la possibilità di fallimento aziendale.

 

Leggi tutto l’articolo dedicato alla nostra piattaforma su Il Sole 24 Ore: http://bit.ly/TBI_Sole24Ore

Dicci la tua!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.