Più degli altri

Esistono molti siti che mettono a disposizione delle aziende degli strumenti per la collaborazione fra dipendenti, con l’eventuale coinvolgimento di clienti e fornitori, nella co-creazione di idee innovative, per fare brainstorming on-line o semplicemente sondaggi.

La nostra piattaforma ha molte caratteristiche aggiuntive a quelli degli altri siti, che la rendono unica e che forniscono alle aziende uno strumento integrato in grado di consentire alle aziende che lo utilizzano un cambiamento anche culturale e di performance eccezionale.

GARANZIA DI ANONIMATO E CERTIFICAZIONE DEI MIGLIORI

C’è la garanzia del completo anonimato di chi suggerisce delle idee e di chi le vota, per evitare che alcuni vengano bloccati dalla timidezza o dalla sudditanza psicologica verso i loro superiori presenti in sessione, con il rischio di essere malvisti dagli altri o dal proprio Responsabile se non dicono qualcosa che mette d’accordo tutti e questo è ancora più importante nel caso di una piccola impresa.

In questo modo si evita che chi fa una proposta votata negativamente dagli altri venga riconosciuto e può farle quindi liberamente.

Le Idee migliori e più innovative vengono proprio da scelte “ardite” che nella maggior parte di casi non sono interessanti e sono spesso oggetto di scherno, ma se si è liberi di farlo in anonimato qualcosa di importante ne esce.

Dopo il voto, viene determinato automaticamente chi si è dedicato di più, ha dimostrato migliori capacità e creatività ed è quindi risultato fra i migliori nelle Graduatorie.

Può quindi scaricare un certificato che gli consente di rivelare il proprio nome, ottenendo vantaggi di reputazione o eventualmente piccoli premi dall’azienda, caldamente suggeriti per generare competizione e gioco, creando quindi l’incentivo al coinvolgimento dei dipendenti.

PUBBLICAZIONE DI UNA NECESSITÀ

C’è la possibilità di pubblicare un bisogno di sviluppare un prodotto o un servizio di cui si sente la “Necessità” o di migliorare un processo aziendale, cercando una soluzione ad un problema pratico.

Con The Best Idea si può condividere con un “Gruppo” di utenti che decidi tu questa “Necessità” e cercare qualcuno in grado di proporre un suo Progetto in risposta a questo bisogno.

Tutti questi Progetti verranno votati dal “Gruppo” per scegliere il migliore, facendo ottenere vantaggi per chi l’ha ideato e per chi ha pubblicato la Necessità!

GRADUATORIE VARIE

Sono consultabili le Graduatorie con le relative statistiche cliccabili dei Progetti e dei Business Plan completi che hanno ottenuto un voto medio più alto, dei Sondaggi più votati, delle Necessità che hanno avuto la quantità maggiori di risposte con un Progetto, degli Inventori che hanno ottenuto un punteggio medio più alto, ma anche dei Votanti più attenti e più bravi (vedi prossimo capitolo) e dei Brainstorming con tutti i capitoli e i passi che li compongono.

Si possono filtrare per vari aspetti, fra cui la Categoria a cui sono associati (vedi l’elenco delle categorie).

TABELLA DI VOTAZIONE, VALUTAZIONE VOTANTE E PESO DEL SUO VOTO

Si è introdotto un innovativo sistema che aiuta mentalmente nella scelta del voto da dare, utilizzando un format con una tabella cliccabile con un voto da 3 a 10 punti per la valutazione di Progetti e Business Plan completi, per fare in modo che il voto sia meglio meditato, evitando che il voto venga dato distrattamente, senza una valutazione attenta.

Questo anche perché viene data automaticamente una valutazione al Votante ogni volta che vota, confrontando il suo voto con quello degli altri votanti di quel Progetto, in funzione delle capacità di rappresentare al meglio la maggioranza, che farà media con le altre valutazioni che avrà preso in passato, per ottenere una Graduatoria dei migliori Votanti.

La valutazione che ottiene è funzione della differenza del voto che ha dato rispetto alla media ottenuta da quel Progetto, ed è maggiore ovviamente se la differenza è minore ma il valore risultante viene maggiorato in funzione di quanto più sarà vicino agli estremi della scala possibile (voto 3 e 10).

Questo sistema serve per evitare che un utente sia portato a votare un voto centrale della scala delle possibilità anche se pensa che il Progetto meriti un voto molto basso o molto alto, pensando alla probabilità di andare più vicino alla media, in modo da permettergli di scegliere secondo coscienza.

È ancora più importante questa valutazione, perché un utente che ha ottenuto una valutazione alta inciderà molto di più per il calcolo del voto medio nelle votazioni seguenti di un Progetto, attraverso un coefficiente moltiplicatore del suo voto, mentre sarà ininfluente il voto di chi ha una valutazione bassa.

STATISTICHE SUDDIVISE PER CARATTERISTICHE UTENTE

Chi pubblica un Progetto, un Sondaggio, un Business Plan o un Brainstorming, può vedere in via esclusiva le statistiche delle proprie pubblicazioni suddivise per caratteristiche dei Votanti, secondo i parametri inseriti in anagrafica, che sono: stato di residenza, nazionalità, range di età, genere (maschio o femmina), livello di studi, zona di residenza e dispositivo utilizzato per la votazione (smartphone o desktop/tablet).

MODELLI PER BRAINSTORMING ON-LINE E IN RIUNIONE

C’è la possibilità da parte del Project Manager, che ha il ruolo di facilitatore, di predisporre tutti i Passi di sviluppo previsti per un obiettivo nel quale vengono coinvolti dipendenti o clienti, utilizzando se possibile dei Modelli disponibili, che rispondono a varie necessità aziendali come la Ricerca e sviluppo di un nuovo prodotto o l’introduzione di procedure di Lean Management o in generale l’utilizzo del Design thinking.

Dopo aver predisposto tutti i Passi, il Project Manager li avvierà progressivamente coinvolgendo gli utenti previsti, chiedendo contributi on-line secondo i tempi disponibili di ognuno o in riunione in aula, utilizzando lo smartphone per pubblicare e votare immediatamente i contributi dati dagli utenti coinvolti.

CALCOLO AUTOMATICO PUNTEGGIO RISPOSTE AD UN SONDAGGIO

C’è la possibilità di assegnare un punteggio in corrispondenza di ognuna delle varie scelte previste per ogni risposta contenuta all’interno di un Sondaggio Condizionale, che è un sondaggio con varie domande che permette di far seguire ad una domanda un’altra domanda che dipende dalla scelta fatta nella precedente domanda, in una concatenazione di domande.
In questo modo si può fare una valutazione automatica dell’insieme delle risposte date dall’utente, assegnando un punteggio complessivo o medio a quell’utente.
Può essere utilizzato per fare un esame delle competenze di una persona o per ottenere automaticamente un punteggio medio della valutazione dell’insieme degli utenti che rispondono a quel sondaggio.

INTEGRAZIONE FUNZIONI E SUGGERIMENTO MODELLI DAGLI UTENTI

La piattaforma contiene varie funzioni che permettono di arrivare a scopi molto diversi fra loro integrandole in vario modo, con un format di utilizzo molto simile fra le varie funzioni, rendendo molto più semplice l’apprendimento.
L’utilizzo di modelli precostituiti aiuta molto ed è incentivata, anche con premi, la collaborazione degli utenti per il suggerimento di nuovi modelli.

COSA ASPETTI?   INIZIA SUBITO!    ISCRIVITI GRATIS A THE BEST IDEA

COSA ASPETTI?
INIZIA SUBITO!
ISCRIVITI GRATIS A: